Iscriviti alla newsletter

LE PAGELLE: MERET UN DISASTRO, INSIGNE UN TRASCINATORE

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

La bella vittoria sulla Lazio, che rilancia i partenopei nella corsa ad un posto champions, ha visto molti azzurri protagonisti in positivo anche se non sono mancate, purtroppo le dolenti note. Insigne illumina, Mertens entra sempre di più nella storia. Il match con la Lazio certifica, però, anche l’inadeguatezza di Bakayoko ed il problema Meret apparsa per l’ennesima volta acerbò, insicuro e non all’altezza di una piazza come Napoli. Queste le pagelle:

MERET 3 Conferma tutti i suoi limiti, non esce mai e troppo nei pali e non da sicurezza ai compagni. In questo momento è improponibile e, perdurando l’assenza di Ospina, forse sarebbe il caso di dare spazio a Contini.

DI LORENZO 5,5 Troppi errori sia di posizionamento che in fase di appoggio. Qualche buona chiusura ma non merita la sufficienza.

MANOLAS 7 Ancora una buona prestazione per il centrale greco macchina, però, dall’ammonizione che gli farà saltare la trasferta contro i granata lunedì prossimo. Sbroglia un paio di situazioni critiche e da sicurezza al reparto.

KOULIBALY 6,5 Buona prova in marcatura meno bene in fase di uscita con una sola sbavatura ad inizio ripresa. Con Manolas forma una coppia praticamente insuperabile.

HYSAJ 7 Straripante sull’out sinistro, soffre soltanto in avvio la grande velocità di Lazzari ma poi gli prende le misure e lo costringe addirittura a difendere.

BAKAYOKO 5 Lento ed impacciato non assicura il giusto filtro, spesso la sua lentezza e quella del compagno di reparto Fabian agevolavano gli inserimenti dei centrocampisti laziali con molti rischi per la retroguardia azzurra.

FABIAN 5,5 Stesso passo lento d Bakayoko, scarsa protezione della difesa, poco preciso in fase di appoggio. Non si vede quasi mai nei pressi dell’area avversaria.

POLITANO 7 Difenda, attacca, segna, dribbla praticamente in stato di grazia.

ZIELINSKI 5,5 Ancora un passaggio a vuoto per il centrocampista polacco che nelle ultime uscite pare avere perso la brillantezza nel dribbling e nel tiro. Serve a Mertens l’assist del 4-0 ma da un suo errore parte l’azione del gol di Immobile.

INSIGNE 8 Inventa, segna, serve assist, va a fare il terzino ed a difendere anche su Immobile. Un trascinatore

MERTENS 7 Un gol di ottima fattura, l’assist a Politano ad impreziosire una discreta partita.

 

OSIMHEN 6,5 Venti minuti di scatti ad allungare ed impensierire la Lazio. Trova il gol che mette il sigillo alla vittoria con una staffilata a fil di palo.

RRAHMANI 6,5 Venticinque minuti di grande attenzione ed ordine in vista della trasferta di Torino che lo dovrebbe vedere in campo al posto dello squalificato Manolas.

LOZANO 6 Non è tornato ad essere il giocatore ammirato fino all’infortunio. Un po’ spaesato e poco incisivo e cattivo. Serve comunque ad Osimhen l’assist del definitivo 5-2

ELMAS SV

LOBOTKA SV

 

GATTUSO 6 Vanifica il buon lavoro di preparazione ed organizzazione con la scelta dei singoli. Non si rende conto che Bakayoko non è in grado di scendere in campo, non riesce a recuperare un giocatore come Lobotka che, rispetto al giocatore del Chelsea, assicura una maggiore dinamicità e precisione. Cambi sempre tardivi.

Notizie

La diretta su
TV LUNA

Ogni venerdì alle 21,00
DIRETTA TV
Serie A 2021/2022

GVPaPePt.
1Milan
37
25
8
4
83
2Internazionale
37
24
9
4
81
3Napoli
37
23
7
7
76
4Juventus
37
20
10
7
70
5Lazio
37
18
9
10
63
6Roma
37
17
9
11
60
7Fiorentina
37
18
5
14
59
8Atalanta
37
16
11
10
59
9Hellas Verona
37
14
10
13
52
10Torino
37
13
11
13
50
11Sassuolo
37
13
11
13
50
12Udinese
37
10
14
13
44
13Bologna
37
11
10
16
43
14Empoli
37
9
11
17
38
15Sampdoria
37
10
6
21
36
16Spezia
37
10
6
21
36
17Salernitana
37
7
10
20
31
18Cagliari
37
6
11
20
29
19Genoa
37
4
16
17
28
20Venezia
37
6
8
23
26


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email