Iscriviti alla newsletter

UNA VITTORIA CHE ALLONTANA DUBBI E PAURE

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Un Napoli spietato travolge lo Spezia e cancella i dubbi e le paure per questo finale di stagione. Politano ritorna titolare sulla destra e la squadra ne guadagna in equilibrio, copertura e spinta, Osimhen attacca la profondità e la coppia Manolas-Rrahmani si disimpegna senza patemi. Risultato in ghiaccio già alla mezz’ora anche se la falla sull’out sinistro, dove Hysaj ne combinava di tutti i colori, destava preoccupazioni. Zielinski e Demme assicuravano rispettivamente qualità e quantità con un Insigne ancora in Ombra, specialmente nel primo tempo. Di Lorenzo travolgeva tutto e tutti sulla sua fascia di competenza ed il Napoli amministrava con tranquillità il vantaggio. Sull’unico tiro in porta degli spezzini l’ennesima incertezza di Meret ridava fiato ai padroni di casa. Finalmente Gattuso si accorgeva del pericolo Hysaj e mandava in campo Mario Rui ma non si avvedeva della sofferenza a metà campo dove Fabian costringeva gli azzurri in inferiorità numerica. Ai limiti dello scandaloso la prestazione dello spagnolo assolutamente non in condizioni di scendere in campo. Adesso nel mirino la prossima sfida con l’Udinese in programma martedì prossimo al Maradona, per centrare la prima delle tre vittorie che consentirebbero agli azzurri di non dover guardare agli avversari

Notizie

La diretta su
TV LUNA

Ogni venerdì alle 21,00
DIRETTA TV
Serie A 2021/2022

GVPaPePt.
1Milan
37
25
8
4
83
2Internazionale
37
24
9
4
81
3Napoli
37
23
7
7
76
4Juventus
37
20
10
7
70
5Lazio
37
18
9
10
63
6Roma
37
17
9
11
60
7Fiorentina
37
18
5
14
59
8Atalanta
37
16
11
10
59
9Hellas Verona
37
14
10
13
52
10Torino
37
13
11
13
50
11Sassuolo
37
13
11
13
50
12Udinese
37
10
14
13
44
13Bologna
37
11
10
16
43
14Empoli
37
9
11
17
38
15Sampdoria
37
10
6
21
36
16Spezia
37
10
6
21
36
17Salernitana
37
7
10
20
31
18Cagliari
37
6
11
20
29
19Genoa
37
4
16
17
28
20Venezia
37
6
8
23
26


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email