Iscriviti alla newsletter

PERIN: “LA PARATA SU DEMME? E’ STATA COMPLESSA, RINGRAZIO I MIEI PREPARATORI”

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Mattia Perin, portiere del Genoa, è intervenuto ai microfoni Dazn nel post partita del match contro il Napoli: 

Il Genoa visto stasera quanto è frutto della responsabilità che vi siete dati? “Stiamo dimostrando in campo la responsabilità che ci siamo dati. È bello vedere i compagni che si sacrificano così tanto, e i risultati si vedono. È quello che ci chiede anche il mister, e siamo contenti di esaudire le sue richieste”. 

Sulla convocazione in nazionale: “Il c.t. mi conosce. Se non avessi la voglia di andare in Nazionale non sarei un giocatore competitivo. Non è semplice, ho perso un po’ di gerarchie perché negli ultimi anni non ho giocato tanto e devo lavorare più degli altri. Mancini sa cosa posso dare e se arriverà la convocazione ben venga, sto lavorando anche per questo”. 

Sulla parata su Demme: “Credo di sì. È stata complessa: da quella distanza tendono a calciarla rasoterra, invece lui l’ha alzata. Grazie ai miei preparatori alleno tutte le situazioni, e ci siamo accorti che certi giocatori tendono ad alzare la palla anche da distanza ravvicinata”. 

Perché chiamavi i tuoi compagni “leoncini”? “È un diminutivo affettuoso per chi fa una bella giocata, per caricarlo. È difficile scaricare l’adrenalina, non posso andare a contrasto. E vedere i compagni che danno tutto mi carica, mi nutro della loro energia”. 

Notizie

FUORIGIOCO

Ogni mercoledì alle 21.10
su Tele A e su Sky 808
DIRETTA TV
Serie A 2022/2023

GVPaPePt.
1Napoli
7
5
2
0
17
2Atalanta
7
5
2
0
17
3Udinese
7
5
1
1
16
4Lazio
7
4
2
1
14
5Milan
7
4
2
1
14
6Roma
7
4
1
2
13
7Internazionale
7
4
0
3
12
8Juventus
7
2
4
1
10
9Torino
7
3
1
3
10
10Fiorentina
7
2
3
2
9
11Sassuolo
7
2
3
2
9
12Spezia
7
2
2
3
8
13Salernitana
7
1
4
2
7
14Empoli
7
1
4
2
7
15Lecce
7
1
3
3
6
16Bologna
7
1
3
3
6
17Hellas Verona
7
1
2
4
5
18Monza
7
1
1
5
4
19Cremonese
7
0
2
5
2
20Sampdoria
7
0
2
5
2


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email