Iscriviti alla newsletter

PER GLI INFORTUNATI DEL NAPOLI I TEMPI DI RECUPERO SONO UN MISTERO

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Ormai è diventato impossibile conoscere i tempi di recupero degli infortunati in casa Napoli. Nemmeno date orientative, cosi è stato l’anno scorso per l’infortunio di Koulibaly, così è adesso per Osimhen e così si sta verificando per gli infortuni di ieri partiti da Lozano e Koulibaly e quello subito a Milano da Mertens. Un comportamento strano visto che tutte le società, nei bollettini medici dei loro staff sanitari, comunicano puntualmente oltre alle tipologie di infortunio anche i tempi di recupero. Difficile capire come mai nel Napoli questo non accade. È così sia per Koulibaly, sia per Lozano che per Mertens ed Osimhen non si conosce una data per un potenziale rientro. Sembra che lo staff medico azzurro navighi a vista senza avere un’idea precisa. Sui tempi di recupero degli infortunati ormai la musica è sempre la stessa: “condizioni da valutare”.
Che qualcosa non funzioni più bene nello staff sanitario azzurro lo si è capito lo scorso anno con Koulibaly che, infortunatosi il 14 dicembre contro il Parma (stiramento al bicipite femorale) restò fermo per 46 giorni rientrando a febbraio nella partita con il Lecce nella quale si provoco’ una ricaduta che lo tenne fuori fino al post lockdown.

Notizie

La diretta su
TV LUNA

Ogni venerdì alle 21,00
DIRETTA TV
Serie A 2021/2022

GVPaPePt.
1Milan
37
25
8
4
83
2Internazionale
37
24
9
4
81
3Napoli
37
23
7
7
76
4Juventus
37
20
10
7
70
5Lazio
37
18
9
10
63
6Roma
37
17
9
11
60
7Fiorentina
37
18
5
14
59
8Atalanta
37
16
11
10
59
9Hellas Verona
37
14
10
13
52
10Torino
37
13
11
13
50
11Sassuolo
37
13
11
13
50
12Udinese
37
10
14
13
44
13Bologna
37
11
10
16
43
14Empoli
37
9
11
17
38
15Sampdoria
37
10
6
21
36
16Spezia
37
10
6
21
36
17Salernitana
37
7
10
20
31
18Cagliari
37
6
11
20
29
19Genoa
37
4
16
17
28
20Venezia
37
6
8
23
26


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email