Iscriviti alla newsletter

PER ADL È GIUNTA L’ORA DI FARE PIAZZA PULITA

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Qualcuno forse si era illuso dopo la vittoria ottenuta sulla Juventus, qualcuno che forse di calcio capisce poco o nulla, perché una partita come quella di sabato scorso la vinci una volta ogni 100. Contro i bianconeri due tiri in porta (uno si rigore), contro il Granada un tiro in porta e per giunta all’86’ ! Una squadra senza identità, senza gioco, senza brillantezza fisica e con molti giocatori improponibili. Il fallimento di una gestione deficitaria che interessa tutti gli ambiti societari e che sta evidenziando grandi incapacità. Gattuso ha tante responsabilità ma sostituirlo adesso non avrebbe senso perché nessun altro allenatore avrebbe il tempo e la possibilità di invertire la rotta giocando ogni tre giorni. Certo che in caso di crollo verticale l’esonero potrebbe diventare inevitabile anche se poi diventerebbe difficile trovare chi voglia fare il traghettatore per meno di tre mesi. Di sicuro chi andrebbe rimosso subito è il DS Giuntoli, quello che ha sperperato milioni su milioni contribuendo a fare perdere tasselli importanti all’interno del Club. La sostituzione del Direttore Sportivo è la decisione più urgente perché le squadre per la prossima stagione iniziano a costruirsi a marzo e non si può certo immaginare di affidare ancora a Giuntoli il progetto Napoli oppure aspettare giugno per ufficializzare un nuovo Ds. Sicuramente da sistemare anche la gestione dello staff sanitario non più impeccabile come in passato. Da rinnovare anche altri comparti societari che contribuiscono a non rendere sereno l’ambiente all’interno del Club. Per Aurelio De Laurentiis è arrivato il momento delle scelte importanti e di un restyling societario che ormai è indifferibile. L’auspicio che possa farlo con accuratezza scegliendo veri professionisti nei vari ambiti societari.

Notizie

FUORIGIOCO

Ogni mercoledì alle 21.10
su Tele A e su Sky 808
DIRETTA TV
Serie A 2022/2023

GVPaPePt.
1Napoli
20
17
2
1
53
2Internazionale
20
13
1
6
40
3Lazio
20
11
5
4
38
4Atalanta
20
11
5
4
38
5Milan
20
11
5
4
38
6Roma
20
11
4
5
37
7Udinese
20
7
8
5
29
8Torino
20
7
6
7
27
9Bologna
20
7
5
8
26
10Empoli
20
6
8
6
26
11Monza
20
7
4
9
25
12Fiorentina
20
6
6
8
24
13Juventus
20
11
5
4
23
14Salernitana
20
5
6
9
21
15Lecce
20
4
8
8
20
16Sassuolo
20
5
5
10
20
17Spezia
20
4
6
10
18
18Hellas Verona
20
3
4
13
13
19Sampdoria
20
2
3
15
9
20Cremonese
20
0
8
12
8


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email