Iscriviti alla newsletter

IL RECIDIVO VALERI

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Diceva un noto politico di qualche anno fa che “a pensar male si fa peccato ma molto spesso ci si azzecca”. Mai frase si sposerebbe meglio all’ennesimo arbitraggio “discutibile” del Sig. Valeri che ricordiamo anche al VAR nella scandalosa direzione arbitrale di Inter-Juventus che, con clamorose sviste (di arbitro e VAR) spianò la strada alla vittoria dei bianconeri assegnando loro, di fatto, lo scudetto ai danni del Napoli. Di Valeri i tifosi del Napoli ricordano anche altre sciagurate direzioni tra le quali la semifinale di Coppa Italia a Torino del 2017, guarda caso contro i bianconeri, quando, sul 2-1 per la Juve, Valeri nega un clamoroso rigore per un fallo ai danni di Albiol e sul capovolgimento di fronte regala il secondo rigore ai padroni di casa per un inesistente fallo di Reina per un “carpiato” di Cuadrado scatenando le proteste dei giocatori azzurri. A fine gara con la squadra in silenzio stampa, Giuntoli non esito a definire “vergognoso” l’arbitraggio di Valeri.

Ieri sera altra serataccia con una direzione irritante che nelle piccole cose ha finito per indirizzare la partita: al 16′ primo giallo a Bakayoko laddove sarebbe stato già generoso fischiare il fallo a favore dei rossoneri; al 51′, dopo che qualche minuto prima Ibra e Koulibaly avevano avuto un’animata discussione a metà campo, lo svedese colpisce con una violenta gomitata il difensore azzurro che crolla a terra senza che Valeri intervenga ne per fischiare il fallo e sanzionare Ibrahimovic e neppure per far soccorrere il giocatore azzurro colpito alla testa, così come prescrive il regolamento. Va anche detto che l’attaccante rossonero carica la gomitata ed ha il pugno chiuso, dettaglio questo non di poco conto visto che Rizzoli nelle sue direttive ha sempre detto che la gomitata con il pugno chiuso è indizio di volontarietà. Questo però, stranamente è sfuggito sia a Valeri che al Var.

Giusto il secondo giallo a Bakayoko e stessa sorte sarebbe dovuta toccare a Kessie ma il fallo dell’ivoriano è sfuggito all’arbitro,  ma a Valeri, del resto, sia quando arbitra che quando è al VAR scappano parecchie cose!

 

Notizie

FUORIGIOCO

Ogni mercoledì alle 21.10
su Tele A e su Sky 808
DIRETTA TV
Serie A 2022/2023

GVPaPePt.
1Napoli
7
5
2
0
17
2Atalanta
7
5
2
0
17
3Udinese
7
5
1
1
16
4Lazio
7
4
2
1
14
5Milan
7
4
2
1
14
6Roma
7
4
1
2
13
7Internazionale
7
4
0
3
12
8Juventus
7
2
4
1
10
9Torino
7
3
1
3
10
10Fiorentina
7
2
3
2
9
11Sassuolo
7
2
3
2
9
12Spezia
7
2
2
3
8
13Salernitana
7
1
4
2
7
14Empoli
7
1
4
2
7
15Lecce
7
1
3
3
6
16Bologna
7
1
3
3
6
17Hellas Verona
7
1
2
4
5
18Monza
7
1
1
5
4
19Cremonese
7
0
2
5
2
20Sampdoria
7
0
2
5
2


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email