Iscriviti alla newsletter

HANDANOVIC: “POTEVA FINIRE A FAVORE DEL NAPOLI”

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Samir Handanovic, portiere nerazzurro nonché autore di diverse parate miracolose che hanno portato l’Inter a mettere in cassaforte i 3 punti nonostante un Napoli decisamente superiore, è intervenuto ai microfoni Sky al termine del match: “Era una partita equilibrata, molto tattica. Nessuna delle due voleva scoprirsi. Gli scontri diretti sono le gare che valgono di più, l’importante è non perderli ma se li vinci acquisisci altre motivazioni. La partita è stata decisa da un episodio. Poteva finire anche a favore loro, ma alla fine l’abbiamo spuntata noi. Ci godiamo questi tre punti e ci proiettiamo allo Spezia”.

E’ una stagione fatta di alti e bassi? “Non credo che ci siano alti e bassi nelle prestazioni, che ci sono sempre stato. In campionato stiamo facendo tante vittorie, dobbiamo continuare. La classifica oggi non conta, non vuol dire nulla. Ma bisogna restare lassù, quest’anno in tante lottano per qualcosa importante”.

Sei risultato decisivo con due super-parate. “Io sono il capitano, l’uomo che mette la fascia anche nei momenti brutti. Il portiere a volte deve portare punti a casa. Questa vittoria è molto importante”.

Scudetto si può dire? “La parola scudetto possono dirla in tanti, poi bisogna dimostrarlo in campo”.

Notizie

FUORIGIOCO

Ogni mercoledì alle 21.10
su Tele A e su Sky 808
DIRETTA TV
Serie A 2022/2023

GVPaPePt.
1Napoli
21
18
2
1
56
2Internazionale
21
14
1
6
43
3Roma
21
12
4
5
40
4Lazio
21
11
6
4
39
5Atalanta
21
11
5
5
38
6Milan
21
11
5
5
38
7Torino
21
8
6
7
30
8Udinese
21
7
8
6
29
9Bologna
21
8
5
8
29
10Monza
21
7
5
9
26
11Empoli
21
6
8
7
26
12Fiorentina
21
6
6
9
24
13Juventus
20
11
5
4
23
14Lecce
21
5
8
8
23
15Sassuolo
21
6
5
10
23
16Salernitana
20
5
6
9
21
17Spezia
21
4
6
11
18
18Hellas Verona
21
3
5
13
14
19Sampdoria
21
2
4
15
10
20Cremonese
21
0
8
13
8


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email