Iscriviti alla newsletter

GIORNATA IMPORTANTE PER L’ASSEGNAZIONE DEI DIRITTI TV

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Giornata importante per l’assegnazione dei diritti audiovisivi della Serie A per il triennio 2021-24 con la scadenza del termine per la presentazione delle offerte. In pratica è un bando a tre livelli ciascuno dei quali verrà percorso qualora non si raggiunga l’obiettivo annuo di 1,150 miliardi fissato dalla Lega, che prevede un incremento di 177 milioni rispetto a quanto portato nelle casse della Lega dall’ultimo bando introiti assicurati per 780 da Sky e per 193 milioni da Dazn.

Broadcaster, intermediari indipendenti (come Mediapro nel 2018) e quello, appunto, per la creazione di un canale tematico della Lega Serie A. Si passerà da uno step all’altro solo se andrà a vuoto. Se le offerte presentate non dovessero soddisfare la Lega, si passerà alla trattativa privata che al momento appare una strada inevitabile. Agli operatori è proposta una modalità d’acquisto a pacchetti con tutte e 380 le partite per satellite (500 milioni l’anno), digitale terrestre (400 milioni) e Internet (250 milioni) ma in quest’ultimo caso in co-esclusiva con il canale della Lega. In alternativa c’è l’assegnazione “mista”. 

Dalle prime indiscrezioni sembrano in vantaggio DAZN e Tim con Sky in difficoltà. Per quanto riguarda Amazon, pare che il colosso americano non abbia presentato offerte.

 

Notizie
16 Maggio 2022

La diretta su
TV LUNA

Ogni venerdì alle 21,00
DIRETTA TV
Serie A 2021/2022

GVPaPePt.
1Milan
37
25
8
4
83
2Internazionale
37
24
9
4
81
3Napoli
37
23
7
7
76
4Juventus
37
20
10
7
70
5Lazio
37
18
9
10
63
6Roma
37
17
9
11
60
7Fiorentina
37
18
5
14
59
8Atalanta
37
16
11
10
59
9Hellas Verona
37
14
10
13
52
10Torino
37
13
11
13
50
11Sassuolo
37
13
11
13
50
12Udinese
37
10
14
13
44
13Bologna
37
11
10
16
43
14Empoli
37
9
11
17
38
15Sampdoria
37
10
6
21
36
16Spezia
37
10
6
21
36
17Salernitana
37
7
10
20
31
18Cagliari
37
6
11
20
29
19Genoa
37
4
16
17
28
20Venezia
37
6
8
23
26


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email