Iscriviti alla newsletter

GATTUSO IN CONFERENZA STAMPA: “ABBIAMO MOLTA TECNICA E POCA CATTIVERIA”

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Rino Gattuso, dopo i tre punti ottenuti alla Sardegna Arena, è intervenuto in conferenza stampa: 

Troppo facile? “No, arriviamo facile negli ultimi 20-25 metri ma non siamo incisivi nella finalizzazione, senza cattiveria. Noi siamo la squadra che crea più occasioni in Serie A e che ne lascia di meno, siamo primi in tutte e due le classifiche e questo ci deve far riflettere. Giochiamo bene, ma dobbiamo essere più lucidi, cattivi, avvelenati per finalizzare. 

Su Osimhen: “Ha commesso un errore, ha chiesto scusa sui social ed ora deve bollire nel suo brodo. Se ne occuperà la società, ad oggi le cifre che sono uscite non sono vere, per noi è un patrimonio e bisogna fargli capire che ha sbagliato, ma l’ha già fatto. Lo conosco bene, è un ragazzo che si fa voler bene, ha fatto un’ingenuità, ora dovrà farsi perdonare aiutando la squadra”. 

Sulla condizione della squadra: “Le ultime 3 sono state al di sotto, eravamo arrivati cotti alla fine, senza giocatori importanti. Osimhen ci stava dando cose diverse che cercavamo, nuove, ma anche Mertens. Questi giorni ci hanno aiutato, ma ora dobbiamo continuare, non vediamo manco la classifica perché bisogna solo pensare alle partite ed a non perdere giocatori”.  

Sullo scudetto: “Non dobbiamo pensarci, non è per non alzare l’asticella, noi abbiamo tanti pregi ma anche tanti difetti, dobbiamo migliorare. Abbiamo molta tecnica, poca cattiveria, chi ha più cattiveria gli manca un po’ qualità, ma esprimiamo un calcio anomalo in Italia, di palleggio, qualcosa di diverso, dobbiamo dare continuità, non si può giocare solo di fioretto. Subendo quel gol, se non segni subito rischi pure di non vincere. A tratti siamo migliorati, ma dobbiamo farlo di più” 

Notizie

FUORIGIOCO

Ogni mercoledì alle 21.10
su Tele A e su Sky 808
DIRETTA TV
Serie A 2022/2023

GVPaPePt.
1Napoli
20
17
2
1
53
2Internazionale
20
13
1
6
40
3Lazio
20
11
5
4
38
4Atalanta
20
11
5
4
38
5Milan
20
11
5
4
38
6Roma
20
11
4
5
37
7Udinese
20
7
8
5
29
8Torino
20
7
6
7
27
9Bologna
20
7
5
8
26
10Empoli
20
6
8
6
26
11Monza
20
7
4
9
25
12Fiorentina
20
6
6
8
24
13Juventus
20
11
5
4
23
14Salernitana
20
5
6
9
21
15Lecce
20
4
8
8
20
16Sassuolo
20
5
5
10
20
17Spezia
20
4
6
10
18
18Hellas Verona
20
3
4
13
13
19Sampdoria
20
2
3
15
9
20Cremonese
20
0
8
12
8


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email