Iscriviti alla newsletter

FLORO FLORES: “IL PROBLEMA DEL NAPOLI NON E’ IL MODULO, MANCA L’ATTEGGIAMENTO”

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Antonio Floro Flores, ex calciatore, è intervenuto ai microfoni di 1 Station Radio per parlare della situazione del Napoli di Gatuso: 

Sul pareggio contro l’Atalanta: “L’Atalanta è una squadra che dà fastidio a tutte, anche a squadre Europee come il PSG. Ha tanti giovani forti che corrono e giocano molto bene. A Napoli stanno subendo più problemi fuori dal campo che dentro. Non è bello vivere una situazione del genere. Quando parti con la difesa a 3 stai già rinunciando a qualcosa in fase offensiva. Non credo, comunque, che il problema sia il modulo. Manca l’atteggiamento giusto in campo. La squadra è in corsa su tutti i fronti, ma la stampa fa i processi alle intenzioni. Se dovessimo vincere il recupero con la Juve, i giornalisti parlerebbero di Scudetto. Per me la squadra non è strutturata per vincere lo Scudetto, può solo fare un buon campionato arrivando tra le prime quattro”. 

Mancanza di gioco? “A Napoli bisogna dimenticare il gioco che si è visto con Sarri. Gattuso sta facendo molto bene, nonostante tutti i problemi e le critiche che, personalmente, mi scioccano. Ma le critiche e le richieste di dimissioni arrivano da ‘giornalai’”. 

Su Lozano prima punta: “Sono mesi che ripeto che l’unica prima punta del Napoli è Mertens. Lozano è un giocatore di binario, sta facendo benissimo quest’anno da esterno”. 

Su Insigne: “È, e lo è sempre stato, leader di questa squadra insieme a Koulibaly e Mertens. A Napoli manca gente come Reina e Hamsik, perché aggiungevano qualcosa nello spogliatoio”. 

Sui portieri: “Gattuso preferisce Ospina a Meret non solo per il fatto che giochi bene con i piedi, ma anche perché il colombiano ha personalità da vendere”. 

Sulla sfida col Genoa: “I rossoblù sono in netta ripresa da quando è tornato Ballardini, dunque sarà una partita difficile per gli azzurri. Però, se il Napoli gioca da Napoli, non ce n’è per nessuno. Occhio a Destro: ha fatto 8 gol in 8 partite”. 

Su Zielinski: “Sta facendo finalmente una grande stagione, aggiungendo i gol alle prestazioni, prendendosi il pallino del gioco in mano e creando superiorità numerica. Lui, così come Insigne, Koulibaly, Mertens e Fabian sono insostituibili, anche se lo spagnolo non sta facendo un’ottima annata, complice anche il ruolo che gli viene dato”. 

 

Notizie

La diretta su
TV LUNA

Ogni venerdì alle 21,00
DIRETTA TV
Serie A 2021/2022

GVPaPePt.
1Milan
38
26
8
4
86
2Internazionale
38
25
9
4
84
3Napoli
38
24
7
7
79
4Juventus
38
20
10
8
70
5Lazio
38
18
10
10
64
6Roma
38
18
9
11
63
7Fiorentina
38
19
5
14
62
8Atalanta
38
16
11
11
59
9Hellas Verona
38
14
11
13
53
10Torino
38
13
11
14
50
11Sassuolo
38
13
11
14
50
12Udinese
38
11
14
13
47
13Bologna
38
12
10
16
46
14Empoli
38
10
11
17
41
15Sampdoria
38
10
6
22
36
16Spezia
38
10
6
22
36
17Salernitana
38
7
10
21
31
18Cagliari
38
6
12
20
30
19Genoa
38
4
16
18
28
20Venezia
38
6
9
23
27


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email