Iscriviti alla newsletter

VAIA, DIRETTORE SANITARIO SPALLANZANI: “DOMENIA DEVONO AUMENTARE I CONTROLLI. FACCIO UN APPELLO AI TIFOSI: QUANDO ANDATE ALLO STADIO FATELO CON RESPONSABILITA’, DISTANZIATEVI”

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Francesco Vaia, direttore sanitario dello Spallanzani, è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo:

Sulla situazione Covid nel nostro paese: “Le cose nel nostro paese stanno come era abbastanza prevedibile: con l’avvicinarsi dei mesi più freddi dell’inverno, è prevedibile un rialzo dei contagi. Si è aggiunta una perdita di efficacia della seconda dose del vaccino a differenza di quello che avevano previsto anche le aziende produttrici. La soluzione immediata è quella di fare immediatamente la terza dose. La strada di aprire tutto è stata giusta, a maggio eravamo tutti all’aperto e gli assembramenti erano molto meno evidenti. Il paragone con l’inverno scorso che abbiamo fatto lo Spallanzani ti spiega la differenza tra i ricoverati ed i trattamenti. C’è una differenza del 43% di ricoverati e questo ci dice che il vaccino ha funzionato. Inevitabilmente è aumentato il numero dei vaccinati contagiati perché diminuita l’efficacia del vaccino dopo 5-6 mesi”.

Sul Friuli in zona gialla: “Si inserisce nella linea della gradualità. Faccio un appello ai tifosi: quando andate allo stadio, andate con responsabilità, distanziatevi”.

Sul super greenpass: “Era una misura attesa, ma fin quando non saremo tutti vaccinati e ancora prudente nei luoghi della collettività mantenere distanziamento e mascherina. Con la terza dose aumenta del 90% la risposta immunitaria. La durata dell’immunizzazione dipenderà dai dati empirici, ma la mia sensazione è che con la terza dose, soprattutto se siamo veloci, possiamo esser coperti. Ma, dobbiamo ottenere dalle aziende che si crei un bacino unico aggiornato le varianti”.

Sulla variante sudafricana: “Siamo in contatto per verificare questa variante e a breve avremo una call”.

Sulle celebrazioni in onore di Maradona: “Devono aumentare i controlli, anche il Napoli deve provvedere a questi controlli. Ma ci deve essere una predisposizione individuale, faccio un appello a tutti i tifosi del Napoli per domenica quando ci sarà la statua per Maradona. Bisogna dimostrare di essere capitale della civiltà e di mantenere il distanziamento. Ordine e disciplina. Con la Lazio vinciamo e segna Mertens”.

 

Notizie

La diretta da DIMARO su
TELE A

8 / 19 luglio alle 21,00
DIRETTA TV
Serie A 2022/2023

GVPaPePt.
1Napoli
7
5
2
0
17
2Atalanta
7
5
2
0
17
3Udinese
7
5
1
1
16
4Lazio
7
4
2
1
14
5Milan
7
4
2
1
14
6Roma
7
4
1
2
13
7Internazionale
7
4
0
3
12
8Juventus
7
2
4
1
10
9Torino
7
3
1
3
10
10Fiorentina
7
2
3
2
9
11Sassuolo
7
2
3
2
9
12Spezia
7
2
2
3
8
13Salernitana
7
1
4
2
7
14Empoli
7
1
4
2
7
15Lecce
7
1
3
3
6
16Bologna
7
1
3
3
6
17Hellas Verona
7
1
2
4
5
18Monza
7
1
1
5
4
19Cremonese
7
0
2
5
2
20Sampdoria
7
0
2
5
2


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email