Iscriviti alla newsletter

UN NAPOLI TRAVOLGENTE SI RIPRENDE IL PRIMATO SOLITARIO

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Un Napoli straripante si riprende la solitaria vetta della classica nella notte di Maradona. Ad aprire la serata la posa della statua di Diego, ai piedi della tribuna Posillipo, a guardare il campo, quel campo dove, poi, a rubare la scena è stato un altro napoletano di adozione come Ciro Mertens: due lampi di classe ad illuminare la notte del Maradona. E poi in campo solo Napoli protagonista di una prova di forza mai vista in questa stagione e, francamente, poco pronosticabile alla vigilia del match anche alla luce dei due scivoloni consecutivi in tre giorni con Inter e Spartak Mosca. Lazio cancellata dal campo: 61% di possesso palla e 18 tiri complessivi per gli uomini di Spalletti a tiassumere una supremazia schiacciante riconosciuta dagli stessi avversari. Una prestazione che rida’ fiato alle speranze di squadra e tifosi in vista dei prossimi e ravvicinati impegnativi impegni che da qui al 22 dicembre vedranno gli azzurri sfrontare Sassuolo, Atalanta, Leicester, Empoli, Milan e Spezia: sei gare in 22 giorni che sicuramente diranno di più sulle ambizione del Napoli in Italia ed in Europa.

Notizie

FUORIGIOCO

Ogni mercoledì alle 21.10
su Tele A e su Sky 808
DIRETTA TV
Serie A 2022/2023

GVPaPePt.
1Napoli
15
13
2
0
41
2Milan
15
10
3
2
33
3Juventus
15
9
4
2
31
4Lazio
15
9
3
3
30
5Internazionale
15
10
0
5
30
6Atalanta
15
8
3
4
27
7Roma
15
8
3
4
27
8Udinese
15
6
6
3
24
9Torino
15
6
3
6
21
10Fiorentina
15
5
4
6
19
11Bologna
15
5
4
6
19
12Salernitana
15
4
5
6
17
13Empoli
15
4
5
6
17
14Monza
15
5
1
9
16
15Sassuolo
15
4
4
7
16
16Lecce
15
3
6
6
15
17Spezia
15
3
4
8
13
18Cremonese
15
0
7
8
7
19Sampdoria
15
1
3
11
6
20Hellas Verona
15
1
2
12
5


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email