Iscriviti alla newsletter

UN NAPOLI COTTO SI GIOCA LA STAGIONE IN 15 GIORNI

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Un Napoli imbarazzante, brutto come non lo si vedeva da tanto tempo. Una squadra imbottita di difensori, senza centrocampisti capaci di costruire gioco, con un atteggiamento che definire da provinciale è riduttivo. Uno schieramento dettato da una condizione fisica disastrosa. Un crollo determinato da una pessima gestione della rosa, e dall’ostinazione su un modulo, il 4-2-3-1, che comporta un grande dispendio fisico in particolare negli esterni offensivi e nei due centrocampisti. Il problema è che giocando ogni tre giorni non è possibile lavorare sotto l’aspetto atletico di una squadra visibilmente sulle gambe. Ed è per questo che Gattuso ha optato per un assetto super prudente con la speranza di limitare i danni ma a certi livelli non si possono commettere gli errori fatti da Gattuso che inevitabilmente incideranno sulla stagione che, nei prossimi 15 giorni, potrebbe prendere un brutta piega. Lo 0-0 strappato con il più classico dei catenacci non può essere un risultato incoraggiante in vista del ritorno a Bergamo dove ci vorrà molto di più per riuscire a conquistare l’accesso alla finale

Notizie

FUORIGIOCO

Ogni mercoledì alle 21.10
su Tele A e su Sky 808
DIRETTA TV
Serie A 2022/2023

GVPaPePt.
1Napoli
7
5
2
0
17
2Atalanta
7
5
2
0
17
3Udinese
7
5
1
1
16
4Lazio
7
4
2
1
14
5Milan
7
4
2
1
14
6Roma
7
4
1
2
13
7Internazionale
7
4
0
3
12
8Juventus
7
2
4
1
10
9Torino
7
3
1
3
10
10Fiorentina
7
2
3
2
9
11Sassuolo
7
2
3
2
9
12Spezia
7
2
2
3
8
13Salernitana
7
1
4
2
7
14Empoli
7
1
4
2
7
15Lecce
7
1
3
3
6
16Bologna
7
1
3
3
6
17Hellas Verona
7
1
2
4
5
18Monza
7
1
1
5
4
19Cremonese
7
0
2
5
2
20Sampdoria
7
0
2
5
2


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email