Iscriviti alla newsletter

SPALLETTI MORTIFICA LE AMBIZIONI DI SCUDETTO DEL NAPOLI

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Spalletti mortifica le ambizioni di scudetto del Napoli mettendo in campo una squadra con cinque difensore ed un giocatore improponibile in attacco come Petagna. Scelte sbagliate così come ha dimostrato il campo facendo rischiare alla squadra una sconfitta, che sarebbe stata anche meritata. Il tecnico azzurro ha impiegato addirittura 66 minuti per capire quello che, anche al più sprovveduto dei tifosi, aveva capito alla vista della formazione iniziale. Riequilibrata la squadra il Napoli èriuscito ad agguantare il pareggio ma ha fallito quella prova di maturità che l’ambiente aspettava. Un allenatore che dopo gli errori con l’Inter e con il Barcellona sta incidendo in maniera negativa sulla stagione. Sarebbe servita personalità, cinismo e spavalderia per dare un segnale chiaro al campionato ma Spalletti è partito con cinque difensori in campo dando un segnale sbagliato anche alla squadra. Il pareggio rappresenta solo un brodo o riscaldato e le assenze non giustificano l’atteggiamento remissivo di Spalletti che dovrà recriminare molto sulle sue scelte e non solo su quelle di stasera. 

Notizie
28 Novembre 2022

FUORIGIOCO

Ogni mercoledì alle 21.10
su Tele A e su Sky 808
DIRETTA TV
Serie A 2022/2023

GVPaPePt.
1Napoli
15
13
2
0
41
2Milan
15
10
3
2
33
3Juventus
15
9
4
2
31
4Lazio
15
9
3
3
30
5Internazionale
15
10
0
5
30
6Atalanta
15
8
3
4
27
7Roma
15
8
3
4
27
8Udinese
15
6
6
3
24
9Torino
15
6
3
6
21
10Fiorentina
15
5
4
6
19
11Bologna
15
5
4
6
19
12Salernitana
15
4
5
6
17
13Empoli
15
4
5
6
17
14Monza
15
5
1
9
16
15Sassuolo
15
4
4
7
16
16Lecce
15
3
6
6
15
17Spezia
15
3
4
8
13
18Cremonese
15
0
7
8
7
19Sampdoria
15
1
3
11
6
20Hellas Verona
15
1
2
12
5


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email