Iscriviti alla newsletter

SPALLETTI IN CONFERENZA: “KVARA E ZIELINSKI IN CONDIZIONE, OSIMHEN RESTA A CASA; TURNOVER? NON ESISTE”

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Alla vigilia della trasferta di Cremona, mister Spalletti tiene la consueta conferenza stampa pre partita al Konami Training Center di Castelvolturno.

Kvaratskhelia e Zielinski si sono allenati e sono in condizione, oggi c’erano tutti. Osimhen, poi, ha fatto lavoro aggiuntivo. Dopo le analisi della condizione sui parametri clinici a cui Osimhen è arrivato adesso, non si deve rischiare niente: già l’altra volta, ci siamo privati di lui in un periodo di stagione in cui poteva essere determinante poterlo avere in rosa; noi vogliamo averlo a pieno regime, perché sappiamo il livello che è: per questo abbiamo scelto di lasciarlo qui, perché non è ancora in condizione. Preferiamo che si alleni meglio e progressivamente più intensamente così da essere al massimo“: così, Luciano Spalletti, incomincia la conferenza stampa odierna.

Stiamo mantenendo le promesse che, già da inizio anno, ci stiamo dicendo: allenarsi bene, e fare le cose in maniera giusta: abbiamo tutti calciatori che stanno dando l’anima dentro e fuori per far piacere all’ambiente ed ai tifosi tutti; la nostra felicità è come quella dei bambini, e dobbiamo fare di tutto per farla durare il più possibile; nel nostro spogliatoio non c’è euforia, invece c’è consapevolezza di fare cose importanti, per avere un comportamento corretto. Non vedo nemmeno euforia in città: tutti sanno che dobbiamo mantenere lucidità, e continuare a fare cose importanti, perché l’ambiente è maturo“.

Non siamo sorpresi di quello che stiamo facendo perché fa tutto parte del lavoro che facciamo in allenamento, che evidenzia e migliora la nostra professionalità: il nostro gioco, è il nostro lavoro, che facciamo ogni giorno sul campo di allenamento; se questo ci fa vivere dei buoni momenti, e ci rende felici, ma manteniamo il carico di lavoro e il tasso di responsabilità perché possono esserci degli imprevisti ed essere bravi a prevenirli, così come dobbiamo esserlo nelle difficoltà: certi momenti, fanno parte del pacchetto di essere grandi calciatori. Il calcio che facciamo è chiaro ed è quella la mia idea: pressing alto sull’avversario per rubargli palla, rimanere stretti e corti per togliergli spazi; dentro, poi, ci vogliono calciatori che trasformino in fatti le teorie dell’allenatore: qui, c’è volontà e disponibilità, e continueremo a fare prestazioni di alto livello“.

Sul rischio compiacimento dopo l’Ajax, memori del passo falso contro il Lecce, Spalletti replica dicendo che: “I calciatori che abbiamo noi non corrono questo rischio: essendo più giovani, hanno entusiasmo, e non fanno distinzione tra una squadre e l’altra; troveremo sicuramente una squadra più chiusa, che ci darà meno campo, anche se non è scontato. La Cremonese è fisica, ed è scaltra nei duelli individuali. Cremona è una bellissima città ed un ambiente sano, vivono una situazione di classifica non facile ma loro sono positivi a prescindere da qualsiasi risultato possano ottenere; conosco sia Pecchia, sia Alvini, con cui sono amico: faceva spettacolo già dai dilettanti, e ora merita di essere in serie A.

Infine, sul turnover: “Nel calcio moderno non esiste la partita in cui va’ fatto o non va’ fatto il turnover: la rosa va’, invece, ruotata continuamente. Questo riguarderà un certo numero di calciatori più o meno ogni partita. Ciascuno dei nostri calciatori è in forma partita, anche dopo viaggi continui e partite ogni tre giorni: nessuno è riserva di qualcun altro. Per cui non si fanno programmi prima di questa partita, ma si tiene in considerazione tutto“.

Notizie

FUORIGIOCO

Ogni mercoledì alle 21.10
su Tele A e su Sky 808
DIRETTA TV
Serie A 2022/2023

GVPaPePt.
1Napoli
15
13
2
0
41
2Milan
15
10
3
2
33
3Juventus
15
9
4
2
31
4Lazio
15
9
3
3
30
5Internazionale
15
10
0
5
30
6Atalanta
15
8
3
4
27
7Roma
15
8
3
4
27
8Udinese
15
6
6
3
24
9Torino
15
6
3
6
21
10Fiorentina
15
5
4
6
19
11Bologna
15
5
4
6
19
12Salernitana
15
4
5
6
17
13Empoli
15
4
5
6
17
14Monza
15
5
1
9
16
15Sassuolo
15
4
4
7
16
16Lecce
15
3
6
6
15
17Spezia
15
3
4
8
13
18Cremonese
15
0
7
8
7
19Sampdoria
15
1
3
11
6
20Hellas Verona
15
1
2
12
5


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email