Iscriviti alla newsletter

NIENTE SCONTI PER VLAHOVIC: IN ARRIVO LA DENUNCIA ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

La leggerezza di Vlahovic, sulle norme anti-covid, costerà cara al neo calciatore della Juventus. Una leggerezza che, alla luce delle immagini che hanno visto l’ex attaccante viola, farsi foto con i tifosi pur essendo positivo. Leggerezza o delirio di onnipotenza? Questo solo Vlahovic lo sa e da stasera sa anche che l’ASL di Firenze sta facendo tutto quanto prevede la legge nel caso di violazione delle norme anti-covid.

Queste le dichiarazioni rilasciate dal direttore della ASL alla RAI: ”La questione sta generando molto scalpore mediatico ma noi come Asl siamo molto tranquilli. Le regole sono chiare: il vaccinato con tre dosi tra la positività e la negatività deve aspettare 7 giorni. Se abbandona l’isolamento, è una violazione delle norme che ha rilevanza anche penale. La nostra azione è obbligatoria e noi siamo tranquilli perché stiamo facendo già da ieri tutto il necessario”.

Notizie

FUORIGIOCO

Ogni mercoledì alle 21.10
su Tele A e su Sky 808
DIRETTA TV
Serie A 2022/2023

GVPaPePt.
1Napoli
15
13
2
0
41
2Milan
15
10
3
2
33
3Juventus
15
9
4
2
31
4Lazio
15
9
3
3
30
5Internazionale
15
10
0
5
30
6Atalanta
15
8
3
4
27
7Roma
15
8
3
4
27
8Udinese
15
6
6
3
24
9Torino
15
6
3
6
21
10Fiorentina
15
5
4
6
19
11Bologna
15
5
4
6
19
12Salernitana
15
4
5
6
17
13Empoli
15
4
5
6
17
14Monza
15
5
1
9
16
15Sassuolo
15
4
4
7
16
16Lecce
15
3
6
6
15
17Spezia
15
3
4
8
13
18Cremonese
15
0
7
8
7
19Sampdoria
15
1
3
11
6
20Hellas Verona
15
1
2
12
5


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email