Iscriviti alla newsletter

LE PAGELLE: SPALLETTI IN CONFUSIONE, PETAGNA E MERET IMPROPONIBILI

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

La pochezza delle seconde linee, laddove ce ne fosse bisogno, viene inesorabilmente confermata dal campo. Deludono anche Koulibaly, la grande incompiuta Zielinski ed ELMAS. Spalletti in confusione, Meret improponibile. Le pagelle:

MERET 4 Sempre troppo sulla linea di porta. Male con le mani, peggio con i piedi, non esce e mette in apprensione tutta la difesa.

DI LORENZO 6 Partita generosa ma con tanti errori tecnici. Si propone con continuità ma non riesce mai a mettere in area palloni interessanti e si divora una grande occasione nella ripresa.

KOULIBALY 5 Incerto in più occasioni, distratto sul raddoppio, conferma lo scarso momento di forma fatto già notare al Meazza.

JUAN JESUS 5 Indeciso negli appoggi e nelle uscite palla al piede. Preoccupato nelle chiusure si tiene a galla con fisico ed esperienza.

RUI 6 Gioca una marea di palloni sbaglia qualcosa ma serve in area alcuni palloni che meritavano ben altra sorte. Nel finale viene messo a centrocampo al posto di Lobotka e si disimpegna positivamente.

ZIELINSKI 4 Sbaglia tutto quello che c’è da sbagliare: passaggi, occasioni da gol ed in fase di non possesso.

LOBOTKA 5 Grave errore in avvio con il rigore provocato. Dopo un avvio stentato si riprende ma non riesce mai a prendere per mano la squadra.

ELMAS 5 il gol l’unica cosa positiva, poi tanto dinamismo ma solo errori nelle scelte di gioco e nelle giocate.

MERTENS 5 Sacrificato in un ruolo non suo soffre la mancanza di spazi e si vede raramente nella manovra azzurra.

LOZANO 5,5 qualche buona giocata ma non riesce mai a rendersi pericoloso ne a saltare l’uomo.

PETAGNA 3 Un giocatore regalato agli avversari, non tira, non riesce a far salire la squadra, non prende una palla di testa, litiga con il pallone e fa sempre i movimenti sbagliati.

 

RRAHMANI SV

 

SPALLETTI 3 Le tante assenze non possono giustificare i tanti giocatori fuori ruolo, la confusione e la totale assenza di gioco ed idee. Continua a non rendersi conto che Meret non è un portiere che può giocare in una squadra che si chiama Napoli, in attacco continua a preferire un giocatore mediocre come Petagna a Mertens, l’attaccante più prolifico della storia del Napoli. Paga il non aver dato minutaggio a Lobotka che sarebbe potuto essere utile in una condizione di emergenza come questa.

Notizie

La diretta da DIMARO su
TELE A

8 / 19 luglio alle 21,00
DIRETTA TV
Serie A 2022/2023

GVPaPePt.
1Napoli
7
5
2
0
17
2Atalanta
7
5
2
0
17
3Udinese
7
5
1
1
16
4Lazio
7
4
2
1
14
5Milan
7
4
2
1
14
6Roma
7
4
1
2
13
7Internazionale
7
4
0
3
12
8Juventus
7
2
4
1
10
9Torino
7
3
1
3
10
10Fiorentina
7
2
3
2
9
11Sassuolo
7
2
3
2
9
12Spezia
7
2
2
3
8
13Salernitana
7
1
4
2
7
14Empoli
7
1
4
2
7
15Lecce
7
1
3
3
6
16Bologna
7
1
3
3
6
17Hellas Verona
7
1
2
4
5
18Monza
7
1
1
5
4
19Cremonese
7
0
2
5
2
20Sampdoria
7
0
2
5
2


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email