Iscriviti alla newsletter

LE PAGELLE: DELUDE RASPADORI, NDOMBELE ED ANGUISSA IN DIFFICOLTÀ, BENE I SUBENTRATI

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Più luci che ombre per il Napoli capolista nella sfida del Maradona con l’Empoli. A centrocampo Anguissa non sembra avere ancora riacquistato la giusta condizione dopo l’infortunio subito e Ndombele risulta lento e fumoso. Lobotka uomo ovunque, Osimhen sempre decisivo. Buon approccio dei subentrati. Male Raspadori. Le pagelle:

MERET 6,5 Un buon intervento di piede a salvare la porta nel finale con il risultato ormai al sicuro. Impietrito su una conclusione da 30 metri finita, fortunatamente, al lato;

DI LORENZO 5,5 Si propone spesso in fase offensiva ma non riesce mai a mettere in area un pallone buono per i compagni sbagliando sempre la misura. Poco lavoro in fase difensiva a causa della scarsa azione offensiva dei toscani;

OSTIGARD 5,5 Sbaglia tanti appoggi e si rende utile solo nel gioco aereo nel quale si fa rispettare;

KIM 6,5 Qualche distrazione di troppo alla quale pone rimedio con la sua grande fisicità. A volte forza troppo il passaggio buttando puntualmente il pallone;

RUI 6 La mancanza dal campo nelle ultime due gare sembrano avere lasciato il segno per l’esterno azzurro che sbaglia qualche pallone di troppo disputando, comunque, una gara sufficiente;

NDOMELE 5,5 Non gli riescono due giocate buone di fila. Alterna buone cose ad errori grossolani, no riesce mai a rendersi pericoloso ne ad imbeccare gli avanti azzurri;

LOBOTKA 7,5 Solita grande partita del metronomo azzurro che, come al solito, contrasta, imposta ed in qualche occasione va a sbrogliare pericolose ripartenza dei toscani;

ANGUISSA 5,5 Ancora lontano dal ritornare in condizione dopo l’infortunio subito. Appare lento, poco lucido e poco preciso;

POLITANO 6 Prestazione generosa senza acuti. Raramente punta l’avversario preferendo appoggiarsi ai compagni. Non riesce mai ad essere incisivo;

RASPADORI 4,5 Si vede solo sul finire del primo tempo per il gol che si divora da non più di 10 metri. 

OSIMHEN 7 Si guadagna dal nulla il rigore che sblocca il risultato, lotta praticamente da solo, nella difesa Toscana e, pur non segnando, si dimostra insostituibile;

ELMAS 6,5 Buon approccio alla gara nella quale porta vivacità e qualità confermando quanto di buono fatto vedere a Bergamo;

ZIELINSKI 7 I suoi inserimenti diventano un pericolo costante per l’Empoli, si fa vedere in mezzo al campo ed in area avversario sfiorando il gol prima di realizzare al volo il gol del raddoppio;

LOZANO 7 Sull’out destro fa quello che non fa Politano, puntando e spesso saltando il diretto avversario creando problemi alla difesa ospite. Rigore vincente anche se non calciato proprio bene ed assist per il raddoppio;

SIMEONE SV

DEMME SV

SPALLETTI 6,5 Non convince la scelta di scendere in campo con un solo attaccante;  aspetta gli ultimi 25’ per degli avvicendamenti che dovevano essere fatti prima ma alla fine ha ragione lui con le sue scelte.

Notizie
28 Novembre 2022

FUORIGIOCO

Ogni mercoledì alle 21.10
su Tele A e su Sky 808
DIRETTA TV
Serie A 2022/2023

GVPaPePt.
1Napoli
15
13
2
0
41
2Milan
15
10
3
2
33
3Juventus
15
9
4
2
31
4Lazio
15
9
3
3
30
5Internazionale
15
10
0
5
30
6Atalanta
15
8
3
4
27
7Roma
15
8
3
4
27
8Udinese
15
6
6
3
24
9Torino
15
6
3
6
21
10Fiorentina
15
5
4
6
19
11Bologna
15
5
4
6
19
12Salernitana
15
4
5
6
17
13Empoli
15
4
5
6
17
14Monza
15
5
1
9
16
15Sassuolo
15
4
4
7
16
16Lecce
15
3
6
6
15
17Spezia
15
3
4
8
13
18Cremonese
15
0
7
8
7
19Sampdoria
15
1
3
11
6
20Hellas Verona
15
1
2
12
5


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email