Iscriviti alla newsletter

GIANNI DI MARZIO: “BISOGNA CAMBIARE MODULO, IL 3-5-2 PUO’ ESSERLO MA DIPENDE TUTTO DALLA QUALITA'”

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Gianni Di Marzio, ex calciatore ed ora allenatore, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Marte:

Sul match contro la Lazio: “Gara difficile per le difficoltà di formazione, chi ha fatto la differenza non è facile da sostituire. Se Demme sta bene potrebbe tamponare l’assenza di Anguissa ma fino a un certo punto. L’assenza di Osimhen è più pesante perché chiunque giochi al posto suo avrà caratteristiche diverse. Petagna si mette a fare la guerra per lottare con gente che è più forte di lui. Lo stesso Mertens non ha la profondità di Osimhen però ha più esperienza e come gli capita la butta dentro. Bisogna cambiare modulo di gioco, cercare di riottenere Politano a destra e recuperare Insigne. Quando un giocatore non ha la testa a posto non sarà mai al 100%. I professionisti non sono robot”.

Sulla sconfitta contro l’Inter: “A Milano abbiamo preso un gol su calcio d’angolo senza mettere l’uomo sul palo, il terzo gol lo abbiamo preso in netta superiorità numerica con la chiusura sbagliata di Mario Rui e il fallo mancato di Fabian Ruiz. Osimhen e Anguissa sono una cosa, gli altri un’altra. La partita a Milano l’ha vinta innanzitutto Darmian sulla fascia, quando veniva avanti Mario Rui si buttava dentro Barella sull’out di destra, quindi si ritrovava sempre in inferiorità. Lozano e Insigne non hanno giocato per niente, almeno il messicano ci ha provato però”.

 Su di un modulo alternativo: “Il 3-5-2 può esserlo ma dipende tutto dalla qualità. Basta guarda al Chelsea e al Manchester City: hanno tutto, da qualità a fisicità”.

 

Notizie

La diretta da DIMARO su
TELE A

8 / 19 luglio alle 21,00
DIRETTA TV
Serie A 2022/2023

GVPaPePt.
1Napoli
7
5
2
0
17
2Atalanta
7
5
2
0
17
3Udinese
7
5
1
1
16
4Lazio
7
4
2
1
14
5Milan
7
4
2
1
14
6Roma
7
4
1
2
13
7Internazionale
7
4
0
3
12
8Juventus
7
2
4
1
10
9Torino
7
3
1
3
10
10Fiorentina
7
2
3
2
9
11Sassuolo
7
2
3
2
9
12Spezia
7
2
2
3
8
13Salernitana
7
1
4
2
7
14Empoli
7
1
4
2
7
15Lecce
7
1
3
3
6
16Bologna
7
1
3
3
6
17Hellas Verona
7
1
2
4
5
18Monza
7
1
1
5
4
19Cremonese
7
0
2
5
2
20Sampdoria
7
0
2
5
2


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email