Iscriviti alla newsletter

GATTUSO PASSIVO ED IL PAREGGIO ALLONTANA IL NAPOLI DALLA CHAMPIONS

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Il Napoli ferma la striscia di vittorie consecutive della capolista ma il pareggio rappresenta un misero brodino al banchetto champions. Le vittorie di Milan, Atalanta e Lazio imponevano agli azzurri la necessità di ottenere i tre punti per mantenersi in corsa per il quarto posto. Con il pari, invece, la squadra di Gattuso perde due punti nei confronti di Milan, Atalanta e Lazio che, a questo punto, potenzialmente potrebbe scavalcare il Napoli al quinto posto considerato che deve recuperare la gara interna con il Torino. Serviva una vittoria ma, già in partenza, con l’assenza di Ospina per un impresentabile Meret e la scelta di Gattuso di preferire Osimhen a Mertens, le chances degli azzurri calavano vertiginosamente.  Il campo puntualmente bocciava la scelta fatta da Gattuso con la scelta di Osimhen che risultava, praticamente, spettatore non pagante in una partita che per lui era segnata dall’inizio considerata l’impostazione tattica della squadra di Conte. La fortuna, però, dava una mano agli azzurri che riusciva a chiudere il primo tempo in vantaggio di una rete con l’autogol di Handanovic ed i due legni colpiti  dai nerazzurri. La fortuna, però, va meritata e Gattuso non se l’è meritata ostinandosi a tenere in campo Osimhen e facendo il primo cambio a 14 minuti dalla fine, con Mertens al post9 del nigeriano, imbarazzanti e per altro incomprensibili gli altri tre cambi arrivati tra l’88’ ed il 91’.  Cambi troppo tardivi per cercare di conquistare un successo che sarebbe stato vitale nella corsa champions. L’ennesima dimostrazione di quanto Gattuso abbia ancora grossi limiti per potere essere alla guida di un top club.

Notizie

La diretta da DIMARO su
TELE A

8 / 19 luglio alle 21,00
DIRETTA TV
Serie A 2022/2023

GVPaPePt.
1Napoli
7
5
2
0
17
2Atalanta
7
5
2
0
17
3Udinese
7
5
1
1
16
4Lazio
7
4
2
1
14
5Milan
7
4
2
1
14
6Roma
7
4
1
2
13
7Internazionale
7
4
0
3
12
8Juventus
7
2
4
1
10
9Torino
7
3
1
3
10
10Fiorentina
7
2
3
2
9
11Sassuolo
7
2
3
2
9
12Spezia
7
2
2
3
8
13Salernitana
7
1
4
2
7
14Empoli
7
1
4
2
7
15Lecce
7
1
3
3
6
16Bologna
7
1
3
3
6
17Hellas Verona
7
1
2
4
5
18Monza
7
1
1
5
4
19Cremonese
7
0
2
5
2
20Sampdoria
7
0
2
5
2


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email