Iscriviti alla newsletter

FABIAN A SKY: ”NON C’E’ UNA FAVORITA. IL MIO FUTURO? MI FAREBBE PIACERE TORNARE A CASA”

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Ai microfoni di Sky Fabian Ruiz ha parlato così della gara di domani. C’è una favorita in questa doppia sfida?

“Penso che sarà una partita molto difficile ma non penso che ci sia una favorita. Siamo due squadre forti che stanno facendo bene. È vero che il Barcellona non hai iniziato il campionato bene ma adesso sono in ripresa, hanno preso quattro giocatori che stanno dando un po’ più di qualità e sarà molto difficile ma penso che il risultato di domani non sia definitivo. Noi dobbiamo fare una bella partita e dobbiamo cercare di vincerla anche se sappiamo che ne mancherà ancora un’altra quella della settimana prossima a casa nostra e che sarà determinante. Queste sono le partite che sogni quando sei piccolo e sogni di diventare calciatore e giocare in queste competizioni.  Non tutti gli anni ti capita di venire a giocare al Camp Nou in una competizione come l’Europa league e speriamo che domani dimostriamo di avere personalità e voglia di vincere anche perché un anno e mezzo fa, quando ci hanno eliminato dalla Champions, abbiamo fatto una buona partita non meritando di perdere. Domani possiamo fare una buona partita e non abbiamo scuse”. 

Ti trovi meglio con Anguissa o con Lobotka?

“Per me non cambia molto. C’è anche Diego Demme ma per me non cambia niente, sono tutti forti e con hanno di caratteristiche differenti: a Lobotka piace tenere palla e rimane un po’ più dietro, Anguissa ha corsa e gli piace andare in avanti. Mi trovo bene con tutti e due ed anche con Diego (Demme ndr) e per fortuna siamo una squadra forte a prescindere da chi gioca”.

Sulle buone parole spese da Xavi e sul suo futuro Fabian conclude: “Per tutti è stato un giocatore, unico specialmente per noi spagnoli vincendo europei e mondiali. Da centrocampista lo guardavo sempre e non so come faceva prima che arrivasse la palla a sapere la giocata di prima da fare, senza guardare, uno spettacolo. Le parole che ho detto su di me sono importanti perché dette da un grande ex giocatore come lui. Il mio futuro? Sto benissimo a Napoli, mi manca un altro anno e non è il momento di parlare di queste cose ma ho sempre detto che mi farebbe piacere tornare in Spagna e giocare qua perché alla fine è casa mia. Domani avrò la fortuna di avere in tribuna la mia famiglia ed i miei amici a vedermi ma adesso penso solo a fare bene con il Napoli, fare una bella stagione e finire bene”.

Notizie

FUORIGIOCO

Ogni mercoledì alle 21.10
su Tele A e su Sky 808
DIRETTA TV
Serie A 2022/2023

GVPaPePt.
1Napoli
15
13
2
0
41
2Milan
15
10
3
2
33
3Juventus
15
9
4
2
31
4Lazio
15
9
3
3
30
5Internazionale
15
10
0
5
30
6Atalanta
15
8
3
4
27
7Roma
15
8
3
4
27
8Udinese
15
6
6
3
24
9Torino
15
6
3
6
21
10Fiorentina
15
5
4
6
19
11Bologna
15
5
4
6
19
12Salernitana
15
4
5
6
17
13Empoli
15
4
5
6
17
14Monza
15
5
1
9
16
15Sassuolo
15
4
4
7
16
16Lecce
15
3
6
6
15
17Spezia
15
3
4
8
13
18Cremonese
15
0
7
8
7
19Sampdoria
15
1
3
11
6
20Hellas Verona
15
1
2
12
5


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email