Iscriviti alla newsletter

DA CASTELLAMMARE ARRIVANO LE NOTIZIE SULL’AMICHEVOLE MISTERIOSA

Share

I misteri che hanno avvolto la sgambatura odierna degli azzurri con la Juve Stabia sono state in parte svelati dal tecnico dei gialloblù che ai microfoni di Radio CRC ha così raccontato la mattinata a Castel Volturno: “Abbiamo appena finito – esordisce Colucci –   credo sia terminata 5-1 o 6-1, non ricordo. È stata una gara intensa con due tempi da 50 minuti per dare più minutaggio ai giocatori in attesa della ripresa del campionato. Mi è sembrato il solito Napoli, con fraseggi e giocate tra le linee. Hanno giocato bene, Kvaratskhelia stava bene, ha avuto dei buoni spunti. Ho visto bene anche Politano ed Osimhen. Lobotka mi piace tantissimo, è un giocatore importante, fa la differenza e riesce a far giocare bene anche chi ha vicino. In difesa hanno giocato Kim e Ostigard mi sembra, nel secondo tempo ha giocato anche Raspadori. Zielinski nel primo tempo. C’era anche Rrahmani. Penso che il mister abbia anche un po’ mescolato le carte”.

Notizie

FUORIGIOCO

Ogni mercoledì alle 21.10
su Tele A
DIRETTA TV
No Preview Availble
Ricevi le ultime notizie nella tua casella email