Iscriviti alla newsletter

CHIUSURA IN BELLEZZA PER GLI AZZURRI MA IL FUTURO E’ AVVOLTO DALL’INCERTEZZA

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Una gara che aveva poca storia ma onorata al meglio dagli azzurri che, anche con le seconde linee, è passato agevolmente al Picco. Spalletti dava spazio e soddisfazione a quei giocatori che avevano giocato meno  in stagione e concedeva la passerella finale a Ghoulam senza, però, che la squadra ne risentisse. Venti minuti di qualità, intervallati dalla sospensione per gli incidenti tra le tifoserie, per chiudere il match. Una partita che aveva poco da dire con tecnico e società già proiettati verso un futuro che definire incerto è riduttivo: nessun incedibile, qualche importante giocatore a scadenza e dal futuro ancora da definire ed Aurelio De Laurentiis alla finestra in attesa di far cassa qualora arrivassero offerte importanti per i suoi giocatori. Un Napoli il cui futuro tecnico non dipende da una programmazione tecnica ma dalla possibilità che arrivino o meno offerte valide per i giocatori azzurri ed ecco perché, giustamente, ADL dice che vincere lo scudetto è come vincere alla lotteria: senza programmazione e vivendo alla giornata, infatti, difficile possono essere raggiunti obiettivi importanti.

Notizie

La diretta su
TV LUNA

Ogni venerdì alle 21,00
DIRETTA TV
Serie A 2021/2022

GVPaPePt.
1Milan
38
26
8
4
86
2Internazionale
38
25
9
4
84
3Napoli
38
24
7
7
79
4Juventus
38
20
10
8
70
5Lazio
38
18
10
10
64
6Roma
38
18
9
11
63
7Fiorentina
38
19
5
14
62
8Atalanta
38
16
11
11
59
9Hellas Verona
38
14
11
13
53
10Torino
38
13
11
14
50
11Sassuolo
38
13
11
14
50
12Udinese
38
11
14
13
47
13Bologna
38
12
10
16
46
14Empoli
38
10
11
17
41
15Sampdoria
38
10
6
22
36
16Spezia
38
10
6
22
36
17Salernitana
38
7
10
21
31
18Cagliari
38
6
12
20
30
19Genoa
38
4
16
18
28
20Venezia
38
6
9
23
27


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email