Iscriviti alla newsletter

BORNA SOSA, IL NAPOLI CI PENSA: L’ESTERNO E’UN PUPILLO DI CONTE

Share

Il mercato del Napoli è in pieno fermento e spunta un nuovo nome per rinforzare la fascia sinistra: Borna Sosa. Già accostato al Tottenham ai tempi di Antonio Conte, il mancino croato potrebbe finalmente essere allenato dal tecnico leccese, stavolta con la maglia azzurra. Secondo quanto riportato oggi dal Corriere dello Sport, Borna Sosa fu vicino agli Spurs nella stagione 2022-2023, ma alla fine l’affare non si concretizzò e il giocatore rimase allo Stoccarda, trasferendosi poi all’Ajax nella scorsa stagione. Ora, con Conte alla guida del Napoli e l’Europeo alle porte, dove Sosa debutterà contro la Spagna, il suo nome è tornato di moda come possibile rinforzo per il club partenopeo.

Sosa è un laterale sinistro che combina abilità difensive e offensive, dotato di una grande tecnica, capacità di cross e assist, rapidità, resistenza e un ottimo allungo. Queste caratteristiche lo rendono perfetto per il ruolo di esterno a tutta fascia, una pedina ideale per il sistema di gioco di Conte. A 26 anni, Sosa è uno dei pilastri della nazionale croata che affronterà l’Italia nel girone di qualificazione alla fase successiva dell’Europeo. Nato a Zagabria da padre croato e madre bosniaca, il giocatore vanta anche la cittadinanza tedesca. Nell’ultima stagione con in Olanda ha collezionato 27 presenze e fornito 5 assist, dimostrando il suo valore in campo.

Notizie

FUORIGIOCO

Ogni mercoledì alle 21.10
su Tele A
DIRETTA TV
No Preview Availble
Ricevi le ultime notizie nella tua casella email