Iscriviti alla newsletter

ASL MESSE KO DAI TAR

Share
Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp

Un segnale preciso su quello che sarà il prosieguo della stagione arriva dai Tribunali amministrativi regionali. I vari Tar si sono, infatti, pronunciati in tre occasioni su 4 a favore dei ricorsi della Lega calcio che avevano impugnato le decisioni delle ASL contro la messa in quarantena di Udinese, Salernitana, Torino e Bologna.

I TAR di Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Campania hanno dato ragione alla Lega revocando la quarantena, disposta delle autorità, per Udinese, Torino e Salernitana. Solo il TAR dell’Emilia, invece, ha confermato la quarantena per il Bologna che quindi salterà anche la prossima gara di campionato contro il Cagliari a meno che la Lega non decida di spostare a lunedì la sfida con i sardi in maniera da attendere la fine della quarantena degli emiliani fissata per domani.
La decisione dei vari TAR è stata ispirata alla circolare del Ministero della Salute del 18 giugno 2020 (tuttora vigente), che stabiliva, con specifico riferimento alle attività sportive, che, nel caso di quarantena dell’intero “Gruppo Squadra” per la accertata positività di uno o più componenti dello stesso, l’intero gruppo poteva essere posto “in bolla” potendo così svolgere gli allenamenti e le partite dei campionati professionistici, previa effettuazione di test nel giorno della gara.

Notizie
28 Novembre 2022

FUORIGIOCO

Ogni mercoledì alle 21.10
su Tele A e su Sky 808
DIRETTA TV
Serie A 2022/2023

GVPaPePt.
1Napoli
15
13
2
0
41
2Milan
15
10
3
2
33
3Juventus
15
9
4
2
31
4Lazio
15
9
3
3
30
5Internazionale
15
10
0
5
30
6Atalanta
15
8
3
4
27
7Roma
15
8
3
4
27
8Udinese
15
6
6
3
24
9Torino
15
6
3
6
21
10Fiorentina
15
5
4
6
19
11Bologna
15
5
4
6
19
12Salernitana
15
4
5
6
17
13Empoli
15
4
5
6
17
14Monza
15
5
1
9
16
15Sassuolo
15
4
4
7
16
16Lecce
15
3
6
6
15
17Spezia
15
3
4
8
13
18Cremonese
15
0
7
8
7
19Sampdoria
15
1
3
11
6
20Hellas Verona
15
1
2
12
5


Ricevi le ultime notizie nella tua casella email